Liberarsi dai debiti è possibile! 

Come? 

Attraverso la Legge 3/2012, questa nuova disciplina regola infatti il Sovraindbitamento e introduce così una novità rivoluzionaria nell’ordinamento italiano: è diritto del debitore non fallibile liberarsi dalla pressione di debiti diventati insostenibili e riportarli a quanto può essere effettivamente pagato nella situazione economica attuale! 

Finalmente anche privati e piccoli imprenditori sono tutelati dal rischio di perdere tutto e di essere esclusi da ogni forma di attività economica. 



Chi può farlo? 

Possono ricorrere alle procedure previste dalla Legge 3/2012 tutti i soggetti che, secondo l’ordinamento italiano non rientrano nelle disposizioni previste dalla legge fallimentare, ovvero: dipendenti, pensionati, aziende agricole, piccoli imprenditori e professionisti. 

Cosa si può ottenere? 

Il debitore può ottenere che i creditori siano soddisfatti da quanto è realemente in grado di pagare: l’ammontare del debito che non può essere pagato verrà esdebitato, cioè cancellato con piena riabilitazione di chi ha usufruito della Legge 3/2012. 


 STAI VIVENDO L’INCUBO DI DEBITI CHE NON RIESCI A PAGARE? 

LA NUOVA LEGGE SUL SOVRAINDEBITAMENTO PUÒ ESSERE LA SOLUZIONE! 


VERIFICA GRATUITAMENTE SE RIENTRI NEI CASI TUTELATI DALLA LEGGE, COMPILA IL FORM! 

Come funziona? 

1. I tuoi dati serviranno per fissare un incontro gratuito con un professionista. 

2. Se puoi ottenere vantaggi dalla Legge 3/2012, Piano Debiti potrà assisterti per elaborare un piano di sovraindebitamento e per tutta la procedura. 

3. Anche se il tuo caso non rientra in quelli tutelati dalla legge, l’incontro ti sarà comunque utile: gratuitamente, il nostro professionista potrà darti consigli e informazioni su come gestire al meglio la tua situazione. 

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Una volta ricevuta la mail la dirotteremo all' ufficio di competenza che si preoccuperò di contattarvi per un appuntamento telefonico data la delicatezza dell' argomento, nel rispetto della privacy.